• Edizioni di altri A.A.:
  • 2022/2023

  • Lingua Insegnamento:
    Inglese 
  • Testi di riferimento:
    Baltzan, P. (2021). Business Driven Information Systems 7ed, McGraw Hill
     
  • Obiettivi formativi:
    Nell’attuale società dell’informazione, la digitalizzazione dei processi organizzativi è in continua evoluzione. Questo processo di cambiamento promosso dalle tecnologie digitali, in particolar modo da quelle fondanti l’industria 4.0 (es. Big data, cognitive computing, machine learning, cloud e fog computing, IoT e sistemi cyberfisici), coinvolge diversi attori, siano essi individui o organizzazioni.
    L’obiettivo di questo corso è quello di permettere allo studente di comprendere le dinamiche organizzative che governano questo cambiamento, enfatizzando non solo i benefici ma anche le principali criticità.
    Oltre agli aspetti teorici, sarà anche illustrato l’utilizzo di alcuni strumenti (come applicazioni software) utili per governare e gestire i progetti (es. strumenti di Project Management) e per sviluppare strumenti di analisi dei dati

    Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà possedere conoscenze e competenze per poter interpretare e valutare le innovazioni digitali e le loro ricadute in ambito organizzativo e sociale, in grado sia di gestire lo sviluppo di un progetto di trasformazione digitale all’interno del sistema organizzativo, che di analizzare i processi organizzativi influenzati dal processo di digitalizzazione.
    L'obiettivo è contribuire alla formazione di una figura professionale in grado di gestire e governare i processi di trasformazione digitale e i progetti di digitalizzazione interni all’organizzazione.
    Gli obiettivi generali del corso sono rivolti dunque a far acquisire allo studente quelle conoscenze/competenze necessarie a:
    applicare i principi della teoria dei Sistemi nell’analisi dei processi di digitalizzazione
    pianificare e gestire progetti di sviluppo di cambiamento organizzativo promosso dal processo di digitalizzazione, utilizzando i principali strumenti tipici del project management, con particolare riferimento allo sviluppo di soluzioni digitali

    A tal fine il corso propone di trasmettere le seguenti competenze e conoscenze in termini di obiettivi particolari:
    CONOSCENZE E CAPACITA' DI COMPRENSIONE
    - riconosce e applica i principi della teoria dei sistemi nello studiare le implicazioni organizzative inerenti le trasformazioni digitali
    - comprende gli aspetti strutturali, causali ed evolutivi del processo di trasformazione digitale come fenomeno di interazione socio-tecnica
    - distingue i diversi livelli di astrazione di un processo organizzativo, gli attori principali e secondari, i diversi livelli di interazione all’interno del processo e tra processi diversi, nonché le risorse e le informazioni coinvolti dal fenomeno di trasformazione digitale
    - distingue le diverse fasi della progettazione e valutare l’andamento di un progetto in termini di tempi e costi.
    - comprendere il concetto di "computational thinking" in relazione a diversi contesti, in particolare relativamente alle scienze economico sociali;
    - comprendere il concetto di algoritmo e alcuni principi di programmazione;


    CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
    - utilizza strumenti analitici per comprendere e interpretare le trasformazioni digitali;
    - definisce le strategie per promuovere processi di digitalizzazione.

    AUTONOMIA DI GIUDIZIO:
    - interpreta e analizza in maniera critica i processi di digitalizzazione (e relativa documentazione) che avvengono all’interno del sistema organizzativo e che riguardano anche specifiche funzioni (es. vendita e promozione di prodotti/servizi) in settori diversi (industria e servizi)
    - legge ed esamina in maniera critica la documentazione di progetto relativa all’implementazione di processi di trasformazione digitale
    ABILITA' COMUNICATIVE:
    esprime in forma orale considerazioni analitiche, critiche e di sintesi sugli aspetti principali riguardanti i processi di trasformazione digitale, effettuando collegamenti interdisciplinari.



     
  • Prerequisiti:
    Nessuna
     
  • Metodi didattici:
    Di seguito le metodologie didattiche utilizzate durante il corso:
    - didattica frontale
    - esercitazioni
    - analisi di casi di studio
    - testimonianze
     
  • Modalità di verifica dell'apprendimento:
    La valutazione si basa su una parte pratica e una teorica:
    La parte teorica può basarsi su una prova orale o scritta a seconda del numero dei prenotati. L’obiettivo è valutare la giusta comprensione dei concetti teorici affrontati durante il corso
    La parte pratica è rappresentata dalla presentazione del lavoro di gruppo
     
  • Sostenibilità:
    Sostenibilità e tecnologie digitali
     
  • Altre Informazioni:
    Gli studenti ERASMUS sono invitati a contattare il docente per il loro programma.
     

Sistemi informativi (prospettiva organizzativa) e visione sistemica di un’organizzazione
Ecosistemi digitali e industria 4.0: sfide e opportunità
Digitalizzazione e riprogettazione dei processi organizzativi
Gestire progetti per lo sviluppo di soluzioni digitali
Pensiero computazionale e fondamenti di coding

PARTE TEORICA
Introduzione al corso; analisi di alcuni cambiamenti organizzativi e sociali indotti dalle tecnologie digitali, in particolar modo da quelle fondanti l’industria 4.0 (es. Big data, cognitive computing, machine learning, cloud e fog computing, IoT e sistemi cyberfisici;)
Introduzione ai sistemi informativi, definizione di piattaforme digitali e infrastruttura dell’informazione e il loro ruolo nello sviluppo di soluzioni digitali
Introduzione al Computational thinking, al concetto di algoritmo, Strutture dati e linguaggi di programmazione
Cambiamento organizzativo abilitato dall’IT; L’IT da un punto di vista strategico;
Introduzione al project management e ai progetti IT
Pianificazione, gestione e supervisione dei progetti IT
Presentazione e discussione dei lavori di gruppo; Conclusione e ricapitolazione del corso.
PARTE PRATICA
- Esercitazioni di Project management
- Introduzione a Python; uso di Python per l’analisi dei dati

Avvisi

Nessun avviso in evidenza

Documenti

Nessun documento in evidenza

Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram