Search Google Appliance

Misurazione delle performance e creazione di valore

  • Edizioni di altri A.A.:
  • 2017/2018
  • 2018/2019
  • 2019/2020

Dati insegnamento


Lingua Insegnamento:
Italiano 
Testi di riferimento:
Dispense e materiali di studio a cura del docente. 
Obiettivi formativi:
Uno noto adagio recita “you get what you measure” ossia che non è possibile creare valore se le misure di performance di cui si dispone non sono appropriate. Le misure di performance in tal senso devono adeguarsi ai mutevoli fattori critici di successo rispecchiandoli. L’obiettivo principale del corso è quello di mostrare le tensioni esistenti tra le esigenze di redditività di breve termine e quelle di crescita di lungo periodo delle imprese evidenziando come tali tensioni si riflettono sulla progettazione e sull’uso dei sistemi di misurazione delle performance. Che effetti provocano sull’innovazione e sulla crescita le misure finanziarie di performance? E’ vero che le misure finanziarie hanno effetti positivi nel breve termine ma effetti negativi nel lungo termine? In altri termini la misurazione della performance riveste un ruolo così centrale nella creazione di valore? Che evidenze empiriche abbiamo? 
Metodi didattici:
Lezioni frontali, case studies e testimonianze aziendali. 
Modalità di verifica dell'apprendimento:
Esame orale con prova scritta intermedia. 

Perché misurare le performance?
I principali assunti alla base della misurazione della performance.
Le conseguenze della misurazione delle performance
Le tensioni tra breve e lungo periodo
Fisiologia e patologia dei sistemi di misurazione delle performance tradizionali
L’innovazione dei sistemi di misurazione delle performance.
Analisi dei principali modelli proposti in letteratura.
Analisi delle evidenze empiriche.
Approcci hard e soft alla misurazione delle performance.
Casi e testimonianze aziendali.